Skip to content

UP24.PRO

Scaricare24

PUFFIN BROWSER SCARICARE


    Puffin Browser – un browser veloce di nuova generazione che ha una tecnologia speciale per caricare istantaneamente le pagine web. Il software invia tutte le. Il browser Web Puffin è super veloce. Una volta che gli utenti hanno provato il brivido di usare Puffin, la normale rete Internet mobile diventa una tortura. Puffin . Download Puffin Web Browser Free Un browser veloce per i dispositivi Android. Puffin Web Browser Free è un browser Internet i cui principali punti. Puffin è un browser internet particolarmente noto a livello mobile per smartphone e tablet Android e dispositivi Apple iOS, del quale di recente. Puffin è il browser veloce per aprire tutti i siti senza restrizioni geografiche ed scaricare e installare su ogni dispositivo, ideale come browser.

    Nome: puffin browser re
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:42.15 MB

    PUFFIN BROWSER SCARICARE

    Prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi le indicazioni che trovi di seguito e mettile in pratica: resterai stupito dalla semplicità con la quale riuscirai a portare a termine l'operazione!

    Attivare Adobe Flash Player in Chrome Google Chrome ha il Flash Player incluso "di serie": questo significa che non c'è bisogno di scaricare il plugin né di installarlo separatamente: l'unica cosa che devi fare è accedere alle impostazioni del programma e attivare l'esecuzione di Flash Player in queste ultime.

    Nella scheda che si apre, utilizza la rotellina del mouse o la freccia giù della tastiera per arrivare alla fine della schermata e clicca sulla voce Avanzate. Dopodiché scorri le opzioni che sono comparse in basso e seleziona quella denominata Impostazioni contenuti.

    Adesso devi andare su Flash e devi controllare se la levetta presente nella schermata che si apre è attivata quindi viene visualizzata la voce Chiedi prima opzione consigliata o meno e quindi viene visualizzata la voce Impedisci ai siti di eseguire Flash.

    In quest'ultimo caso, attiva l'esecuzione di Flash Player in Chrome spostando su ON la levetta che si trova in alto a destra in modo da farla diventare blu. Adesso non ti resta altro che collegarti al sito che necessita di Flash Player, individuare il contenuto in Flash da riprodurre e cliccare sul riquadro grigio con scritto Fai clic per attivare Adobe Flash Player che dovrebbe trovarsi al posto di quest'ultimo.

    Dopodiché rispondi Consenti all'avviso che compare in alto a sinistra e il gioco dovrebbe essere fatto: la pagina dovrebbe ricaricarsi e il contenuto in Flash dovrebbe essere riprodotto in maniera corretta. Clicca quindi sul pulsante Aggiungi che si trova accanto alla voce Consenti e digita, nel riquadro che si apre, l'indirizzo del sito nel quale vuoi usare Flash Player.

    Nella scheda che si apre, utilizza la rotellina del mouse o la freccia giù della tastiera per arrivare alla fine della schermata e clicca sulla voce Avanzate. Dopodiché scorri le opzioni che sono comparse in basso e seleziona quella denominata Impostazioni contenuti.

    Adesso devi andare su Flash e devi controllare se la levetta presente nella schermata che si apre è attivata quindi viene visualizzata la voce Chiedi prima opzione consigliata o meno e quindi viene visualizzata la voce Impedisci ai siti di eseguire Flash. In quest'ultimo caso, attiva l'esecuzione di Flash Player in Chrome spostando su ON la levetta che si trova in alto a destra in modo da farla diventare blu. Adesso non ti resta altro che collegarti al sito che necessita di Flash Player, individuare il contenuto in Flash da riprodurre e cliccare sul riquadro grigio con scritto Fai clic per attivare Adobe Flash Player che dovrebbe trovarsi al posto di quest'ultimo.

    Dopodiché rispondi Consenti all'avviso che compare in alto a sinistra e il gioco dovrebbe essere fatto: la pagina dovrebbe ricaricarsi e il contenuto in Flash dovrebbe essere riprodotto in maniera corretta. Clicca quindi sul pulsante Aggiungi che si trova accanto alla voce Consenti e digita, nel riquadro che si apre, l'indirizzo del sito nel quale vuoi usare Flash Player. Pigia su Aggiungi per completare l'operazione.

    Per concludere, accertati che nella lista Blocca non ci sia l'indirizzo del sito nel quale vuoi usare Flash Player, altrimenti l'esecuzione del plugin verrà bloccata lo stesso.

    Adesso dovresti esserci davvero: collegati al sito che contiene elementi in Flash, accetta l'esecuzione del plugin se necessario e dovresti visualizzare questi ultimi senza il benché minimo problema.

    Collegati dunque al sito Internet di Adobe , rimuovi il segno di spunta da tutte le voci collocate sotto la dicitura Offerte facoltative per evitare il download di software promozionali aggiuntivi e clicca sul pulsante Scarica o Installa adesso che si trova in basso a destra.

    Dopodiché metti il segno di spunta accanto alla voce Consenti ad Adobe di installare gli aggiornamenti consigliato e clicca prima sul pulsante Avanti e poi su Termina per concludere il setup. Nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante Apri, metti il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accetto le condizioni del contratto di licenza di Flash Player e concludi il processo d'installazione del plugin cliccando sul pulsante Installa, digitando la password utente di macOS quella che usi per accedere al sistema e premendo sui bottoni Installa assistente e Fine.

    Se richiesto, digita nuovamente la password utente di macOS. Adesso, indipendentemente dal sistema operativo che utilizzi sul tuo PC, avvia Firefox o riavvialo, qualora fosse già aperto , collegati al sito che include i contenuti in Flash che desideri riprodurre e clicca prima sull'icona del mattoncino di Lego che si trova in alto a sinistra nella barra degli indirizzi e poi sul pulsante Consenti adesso nel riquadro che compare.

    Se vuoi autorizzare l'esecuzione di Flash Player in maniera permanente sul sito che stai visitando, clicca sul pulsante Consenti sempre anziché sul pulsante "Consenti adesso". A questo punto, espandi il menu a tendina collocato accanto alla voce Shockwave Flash e seleziona l'opzione Chiedi prima di attivare da quest'ultimo.

    Puffin browser per Windows è veloce, sicuro e con risparmio dati internet - up24.pro

    Se, invece, vuoi fare in modo che il plugin parta automaticamente in tutti i siti scelta NON consigliata , espandi il menu a tendina collocato accanto alla voce Shockwave Flash e seleziona l'opzione Attiva sempre da quest'ultimo.

    Missione compiuta! Adesso visita un sito che contiene elementi in Flash e questo dovrebbe funzionare senza problemi. Attivare Adobe Flash Player in Edge Come già accennato in precedenza, Microsoft Edge include il plugin Flash Player "di serie": per attivarlo, apri il browser, fai clic sul pulsante … che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. È compatibile con Windows, macOS, Linux e con smartphone e tablet.

    In linea con quanto offerto dai prodotti concorrenti, anche Firefox ha introdotto un sistema di sincronizzazione dei dati online e un sistema di aggiornamento automatico che permette di avere sempre la versione più recente del browser sul proprio PC.

    Quanto alla privacy, non essendoci dietro Google o altre multinazionali che fanno della raccolta dei dati il loro core business, possiamo dire che Firefox assicura una maggiore tutela delle informazioni personali rispetto a Chrome. PRO: estensioni in alcuni casi più avanzate rispetto a quelle di Chrome , sincronizzazione dei dati online, modalità privata, compatibilità multi-piattaforma, maggiore tutela della privacy rispetto a Chrome, funzione di semplificazione delle pagine Web, integrazione con Pocket, maggiore personalizzazione delle impostazioni del browser rispetto a Chrome, temi personalizzabili.

    Oggi, per semplificare al massimo il discorso, Opera è un Chrome con delle funzionalità extra incluse al suo interno.

    Esplora Opera per computer

    Fra queste si fanno notare la VPN e soprattutto Opera Turbo, un sistema che permette di velocizzare la navigazione sulle connessioni lente riducendo il consumo di dati. PRO: altissima velocità in avvio e nel caricamento delle pagine Web, compatibile con le estensioni per Chrome, modalità privata, sincronizzazione dei dati online, compatibilità multi-piattaforma, funzione Opera Turbo per velocizzare la navigazione su connessioni lente, blocco delle pubblicità integrato, VPN integrata, temi personalizzabili, task manager.

    CONTRO: alcune estensioni per Chrome non si trovano nello store ufficiale si devono installare tramite strumenti di terze parti , il suo grado di diffusione non è altissimo e lo sviluppo potrebbe risentirne. A differenza del suo vituperato predecessore, Edge è estremamente leggero, rapido e rispettoso degli standard Web. A partire da Windows 10 Anniversary Update, Microsoft Edge supporta anche le estensioni, ma al momento il suo store è abbastanza sfornito rispetto a quelli di Chrome e Firefox.

    Un punto a suo favore, invece, sono le funzioni integrate per inserire appunti nelle pagine Web e salvare articoli per la lettura in un secondo momento reading list. Peccato non sia disponibile per altri sistemi operativi! PRO: massima velocità in avvio e nel caricamento delle pagine Web, estensioni, modalità privata, sincronizzazione dei dati online, basso consumo di risorse, reading list, funzione per creare appunti sulle pagine Web, integrazione con Cortana, Flash Player integrato.

    Leggi anche:SCARICA TYPELAB 2

    CONTRO: è compatibile solo con Windows e solo con le versioni di Windows pari o superiori alla 10 , poche estensioni disponibili, fin troppo essenziale sotto certi punti di vista, non ha la gestione multi-utente e non ha un task manager integrato, sistema di aggiornamenti più farraginoso rispetto a Chrome e Firefox si aggiorna tramite Windows Update.

    In sintesi: la soluzione perfetta per chi usa prevalentemente dispositivi marchiati Apple. PRO: velocissimo in avvio e nel caricamento delle pagine Web, estensioni, modalità privata, sincronizzazione dei dati online, basso consumo di risorse, reading list integrata, funzione per la semplificazione delle pagine Web integrata, supporto ad AirPlay.

    I migliori browser per smartphone e tablet I browser disponibili in ambito mobile sono sempre più numerosi.

    Puffin Web Browser Free

    Proviamo a scoprire, insieme, quali sono i migliori. A mio modesto avviso, si tratta del miglior programma di navigazione disponibile per il sistema operativo del robottino verde anche perché grazie alla sua sincronizzazione con Chrome per PC permette di avere i propri preferiti e le proprie preferenze di navigazione sempre a portata di mano , ma è abbastanza avido di risorse.

    Purtroppo non supporta né le estensioni né i plugin come Flash Player. Esiste anche una versione di Chrome compatibile con iPhone e iPad , ma a causa delle limitazioni di iOS non riesce ad essere rapida quanto Safari.

    Se non hai esigenze particolari relative alla sincronizzazione dei dati di navigazione quindi se non usi Chrome o Firefox come browser primario sul computer , utilizzalo e non avrai il benché minimo problema.

    La velocità di caricamento delle pagine è leggermente inferiore a quella di Chrome su Android e di Safari su iOS, in ogni caso se utilizzi Firefox come browser primario sul PC non posso che consigliartelo!

    È gratis nella sua versione di base ed è compatibile sia con Android che con iOS. E allora, quale browser scegliere?

    In conclusione di questo lungo post, ecco alcune valutazioni, o meglio, alcuni scenari di utilizzo che spero ti indirizzino verso il browser più adatto alle tue esigenze. Allora usa Microsoft Edge o, se hai un Mac, Safari.

    Se utilizzi una versione di Windows che non supporta Microsoft Edge, prova Firefox. La velocità di navigazione viene prima di tutto? La risposta è quasi la stessa che ho dato alla domanda precedente: utilizza Microsoft Edge se hai un PC Windows o Safari se hai un Mac.