Skip to content

UP24.PRO

Scaricare24

NOTE VOCALI WHATSAPP SCARICA


    Riepilogo. Le cause più comuni dei problemi legati al download o l'invio di foto, video o messaggi vocali includono: Il telefono potrebbe avere problemi di. Dalle ore del 3 luglio WhatsApp non funziona e non permette di scaricare i contenuti multimediali: immagini, video e note vocali. Hai ricevuto dei messaggi vocali su WhatsApp, vorresti salvarli localmente sul sono raggruppate le icone di tutte le app), a scaricare l'app File di Google dal Play salvare i messaggi vocali devi dirigerti nella cartella WhatsApp Voice Notes. Scopri come salvare messaggi vocali WhatsApp su iPhone e Android. Scarica le note vocali in formato OPUS e ascoltale con VLC. Seppure non esista un metodo per salvare i messaggi vocali di Whatsapp sulla spuntate la voce Media e poi seleziona Whatsapp Voice Notes dove troverai.

    Nome: note vocali whatsapp
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:25.29 Megabytes

    NOTE VOCALI WHATSAPP SCARICA

    WhatsApp: come salvare le note vocali? E se volessimo salvarli, questi messaggi? Riguardo a questi, prima di cominciare a spiegarvi come si fa a salvare le proprie note vocali di WhatsApp, è importante segnalare che WhatsApp, con il prossimo aggiornamento, ha ideato una metodica per evitare di tenere premuto il simbolo del microfono per tutta la durata del messaggio vocale - che potrebbe essere lungo anche minuti interi. Come si salvano i messaggi? Ci sono messaggi troppo importanti per poterli lasciare nel "dimenticatoio", o semplicemente ci sono messaggi che vogliamo sentire e risentire anche per motivi affettivi.

    Ecco una soluzione su come salvare i messaggi vocali di WhatsApp.

    WhatsApp down: l’app di messaggistica non scarica foto e vocali

    Come salvare messaggi vocali WhatsApp Dal momento che le procedure per effettuare il salvataggio dei messaggi vocali WhatsApp varia in base al sistema operativo utilizzato, per agevolarti, ho suddiviso gli approfondimento proprio in base a questo criterio. Adesso, non devi far altro che prendere in mano il tuo smartphone e procedere con la lettura dei passaggi che trovi di seguito.

    Puoi farlo tramite App Store. Una volta che hai installato Documents, puoi aprire WhatsApp e scegliere la conversazione o il gruppo in cui è salvato il messaggio vocale che desideri scaricare.

    WhatsApp, salvare le note vocali sullo smartphone? Ecco come

    Puoi decomprimere il file semplicemente con un tocco. Se guardi bene, ci sono anche le note vocali in formato OPUS. Per ascoltarle, devi scaricare e installare VLC for Mobile. Puoi farlo gratis sempre da App Store.

    In questo modo, si aprirà VLC e vedrai la sezione Tutti i file. Basta toccare quello che hai appena importato per avviare la riproduzione audio.

    Puoi farlo sempre usando Documents. Devi tenere premuto il dito sulla cartella e trascinarla su iCloud. Android Se vuoi salvare messaggi vocali WhatsApp su Android, devi soltanto individuare il percorso che contiene le registrazioni. Non è necessario il root. Lo trovi sul Play Store.

    In essa, troverai tutte le note vocali che hai registrato e ricevuto. In alternativa, puoi anche caricare i file su Google Drive o su altri servizi di cloud storage. Per impostare correttamente la data, ti consigliamo di consultare il nostro sito qui. A volte WhatsApp potrebbe riscontrare dei problemi nel salvare i file sulla scheda SD. Se la tua scheda SD è piena, WhatsApp non potrà salvarci nulla. Cancella i file non necessari per creare spazio.

    WhatsApp: Problemi a scaricare i messaggi vocali? Non siete soli! [AGGIORNAMENTO x1]

    Verifica che la scheda SD non sia in modalità di sola lettura. Prova a salvare sulla scheda SD un file che non proviene da WhatsApp.

    Se il file si salva, significa che la scheda non è di sola lettura e WhatsApp Messenger dovrebbe riuscire a salvarci i file. Nel caso in cui non riuscissi a salvare alcun file, significa che la scheda è in modalità di sola lettura.

    Sarà necessario modificare questa impostazione.

    Per questa operazione rimandiamo al manuale del telefono. Questa potrebbe essere una buona occasione per eseguire un backup di tutti i dati di WhatsApp.

    Apri la cartella della scheda SD sul telefono ed elimina la cartella "WhatsApp". Tutti i tuoi elementi multimediali di WhatsApp sono ora stati eliminati. WhatsApp potrà aprirsi, e le chat saranno presenti, ma tutti i media foto, video, audio saranno spariti.

    Riavvia il telefono. WhatsApp ora dovrebbe essere in grado di salvare i file scaricati. Stai continuando a leggere?